Selenella

Selenella partecipa al Festival della Salute che avrà luogo dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 a Montecatini Terme, ed interverrà al convegno “Educazione Alimentare: istruzioni per l’uso”, pronta ad esaltare le caratteristiche nutrizionali delle patate insieme a quelle organolettiche, ma anche i principi culturali sottesi, come la valorizzazione del territorio, le tradizione, l’innovazione e la sostenibilità.

Selenella, un tesoro di patata

Selenella è la patata 100% italiana, figlia di una storia, di una terra e di un lavoro scrupoloso, prodotta con una filiera controllata e garantita dal Consorzio Patata Italiana di Qualità. E’ coltura virtuosa e alimento alternativo a pasta e riso nell’ambitodella Dieta Mediterranea, rispettosa dell’ambiente ed è fonte di selenio.

Selenella, un tesoro nutrizionale

Selenella è un alimento ricco di qualità preziose, inimitabile e adatto a tutti, che apporta benessere e gusto all’alimentazione di tutti i giorni.

La patata non dovrebbe mai mancare in un regime alimentare sano ed equilibrato. Dal punto di vista nutrizionale è paragonabile ad altre fonti di carboidrati come la pasta o il riso ed è naturalmente priva di glutine. Una porzione da 200gr di patate è un’alternativa meno calorica a una porzione di pasta o riso (quasi il 40% in meno di calorie), perfetta da accompagnare a verdure e a fonti proteiche per un pasto nutrizionalmente completo. Ma sono i suoi microelementi che la rendono un “tesoro nutrizionale”: le patate sono infatti ricche di Potassio, Vitamina C e Vitamina B6, Fosforo e Magnesio. Selenella inoltre è un’eccellente risorsa benefica per l’organismo: il Selenio è un antiossidante naturale che aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo e contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario; il Potassio è un macronutriente fondamentale per il corretto funzionamento dell’apparato muscolare.

Selenella: quando alla qualità si unisce la sostenibilità.

Selenella, 100% italiana, gode di un sistema di rintracciabilità certificato, a tutela e garanzia della provenienza italiana del prodotto. Per il Consorzio la sostenibilità ambientale e la salvaguardia della biodiversità agraria sono tra gli elementi chiave della propria missione, utilizzando tecniche colturaliche seguono le metodologie della produzione integrata, la concimazione organica, la rotazione dei terreni, ma anche preservando risorse naturali preziose come l’acqua attraverso tecniche di irrigazione controllata. Punto di forza di Selenella è inoltre la totale tracciabilità e certificazione di filiera: ogni patata è monitorata e garantita dalla nascita fino a quando arriva sulla tavola dei consumatori attraverso un rigoroso disciplinare di produzione che ne assicura l’eccellente qualità.

Selenella: altamente versatile.

La sostenibilità della patata è legata anche a un prezzo contenuto, ai pochi sprechi e all’ampio uso che se ne può fare in cucina.

Le selezioni varietali, insieme alla vocazione del territorio e alle stringenti discipline produttive, hanno portato a un prodotto dalle ottime caratteristiche organolettiche e di grande versatilità d’uso. Selenella è una patata dai molteplici utilizzi in cucina, idonea per preparazioni al forno o per purè, lessata o fritta, oppure ideale nella preparazione degli gnocchi.

Di recente la gamma di prodotti Selenella è stata ampliata con l’ingresso delle Mini – un autentico concentrato di qualità e gusto, per piatti sfiziosi – e della Montanara, una patata coltivata in montagna, rustica e dal sapore intenso. Le prerogative di qualità di Selenella si possono trovare anche nelle patatine fritte e negli gnocchi Selenella, grazie alla sapiente trasformazione in grado di mantenere intatte tutte le caratteristiche tipiche delle patate Selenella.

L’offerta Selenella è reperibile presso la Grande Distribuzione Organizzata e nei migliori negozi di ortofrutta.

Vai al sito 

 

 

Organized by The Best Solutions Group